Taglio Express

Il Villa Pamphili u16 sale in Elite

Domenica 8 ottobre sì è svolta la finale del barrage U16 tra l’Arvalia Villa Pamphili e Nea Ostia Rugby. Partita molto importante per la posta in palio per entrambi gli schieramenti, che l’hanno affrontata al massimo delle loro potenzialità.
Al termine il risultato finale non lascia dubbi: 74-0 per il Villa Pamphili, che ha così conquistato l’accesso al girone Elite.

“A differenza degli altri incontri siamo partiti subiti forte, segnando in poco tempo due mete. Forse appagati dal rapido vantaggio abbiamo concesso all’avversario di riorganizzarsi e di tentare una reazione. Siamo comunque stati in grado di resistere e di ricominciare in poco tempo a macinare gioco e a segnare mete.
Il nostro gioco è stato superiore rispetto a quello degli avversari, soprattutto grazie al possesso dell’ovale, nota decisamente positiva per noi, e nelle touche, nelle quali siamo riusciti ad aggiudicarci la palla in molteplici occasioni. Non possiamo però nascondere alcuni errori nel gioco alla mano.”

Il primo tempo è finito 36-0. Ma i ragazzi erano comunque consapevoli di dover ancora giocare ancora metà gara.

“Appena siamo rientrati in campo abbiamo notato il cambiamento d’atteggiamento da parte dell’Ostia che avrebbe voluto cambiare le sorti della partita. Questa situazione ci ha fatto soffrire per i primi cinque minuti. Siamo comunque riusciti a resistere e ad adattarci al loro gioco offensivo, così da poter recuperare il pallone e ricominciare a fare mete conquistando la conduzione della partita.
Abbiamo dominato il secondo tempo finché, a poco più di dieci minuti dalla fine, l’Ostia è riuscita ad avanzare grazie a fasi di gioco molto veloci ed una nostra mancanza di attenzione e disciplina. Tuttavia la nostra risposta è stata pronta e non abbiamo concesso la meta agli avversari, concludendo la gara realizzando altre mete senza subirne.”

Il risultato finale è stato di 74-0. Complimenti ai ragazzi del Nea Ostia, che non hanno mai mollato per​ tutta la partita ed ai nostri ragazzi, che con la vittoria di domenica hanno raggiunto il primo obbiettivo di stagione: l’accesso al girone Elite.

Un ringraziamento all’arbitro Maria Clotilde Benvenuti per l’ottima direzione di gara ed un saluto ai nostri tifosi per il solito grande supporto.

Come sempre, DAJE VILLA!!!

       

Archivi

 

Categorie